Ischia

Con i suoi sei comuni Ischia è la maggiore delle Isole del Golfo di Napoli.

Soprannominata “l’isola dell’eterna giovinezza”, Ischia è il luogo ideale per chi ama i centri termali ed è alla ricerca del benessere psico-fisico.

In più tratti di costa l’acqua sgorga ad elevate temperature andando a mescolarsi con le correnti fredde del mare. Questa miscela crea le condizioni per la balneoterapia, una delle terapie termali più praticate effettuate ad una temperatura tra i 35 ed i 37 gradi.

COSA VISITARE

L’isola, celebrata fin dall’antichità, dai poeti che l’amarono con la sua prorompente natura, il suo mare azzurro e i paesaggi sconfinati, fu da sempre rifugio di intellettuali provenienti da tutto il mondo colpiti dal suo fascino senza tempo.

luxury-charter-service-ischia-island-superclassic

Castell'Aragonese

Sorge su un isolotto di roccia collegato alla terra ferma attraverso un ponte.

Fu costruito per la prima volta nel 474 a.c. dal Gerone I da Siracusa ma è nel 1441 che Alfonso di Aragona lo ricostruisce e collega l’isolotto all’isola principale grazie ad un ponte di pietra. Nel corso del tempo i saccheggi e le eruzioni trasformarono la fortezza. Il picco i popolarità per il castello fu la fine del XVI quando ospitava 1892 famiglie oltre il Convento delle Clarisse, il Vescovo, il Principe e l’Abbazia dei Basilani.

Il Castello Aragonese è il simbolo dell’isola, una tappa obbligata per tutti i visitatori per le sue viste da togliere il fiato.

Le Terme Naturali

Passeggiando sull’isola spesso si possono osservare delle nuvole di vapore caldo, le cosiddette fumarole, benefiche emanazioni di vapore che trovano delle spaccature nel terreno fuoriescono in superficie.

Questo fenomeno ha la sua massima manifestazione nella spiaggia di Sorgeto, piccola insenatura che offre ai suoi visitatori l’incredibile esperienza di immergersi nelle sue splendide acque calde in qualsiasi periodo dell’anno.

Vero e proprio parco termale naturale.
L’unico prezzo da pagare per raggiungere questa meravigliosa baia sono i 250 scalini in discesa che la separano dalla pianura.

luxury-charter-service-ischia-garden-giardini-la-mortella-superclassic

Giardini de La Mortella

La Mortella è uno dei più bei giardini privati in Europa. Nel 2004 ha ricevuto il primo Premio come ‘il più bel parco d’Italia’ dalla ditta americana Briggs & Stratton, mentre nel 2012 si è aggiudicata il premio per la  manutenzione da parte dei Grandi Giardini Italiani.
Su più livelli, varia da un ambiente tipicamente sub-tropicale nella valle, con un suo proprio microclima umido ed ombroso, alle zone più esposte al sole in alto sulla collina.

Questo giardino incantevole è stato creato in 50 anni con senso artistico, amore e determinazione da Lady Walton, la moglie di origine argentina del compositore inglese Sir William Walton. I giardini si trovano sul promontorio di Zaro nel comune di Forio, sull’isola di Ischia.

Gastronomia

La cucina ischitana è nota per la sua mescolanza di terra e di mare anche se i primi piatti a cui non si può rinunciare sono il coniglio all’ischitana, da cucinare rigorosamente in un tegame di coccio, e il famosissimo pollo delle fumaroli, piatto caratteristico dell’isola che viene cotto molto lentamente sotto la sabbia bollente. Viene avvolto in un involucro di stoffa e affiancato da cipolle, pomodorini, patate e aromi tipici come aglio selvatico, basilico e rosmarino.

Per i piatti di mare, la frittura di paranza occupa uno dei primi posti in classifica. Triglie, calamari, gamberi vengono passati nella farina ed immersi in grandi padelle ripiene di olio bollente. Da segnalare anche le cozze, ripassate in olio e aglio e condite con una generosa macinata di pepe. Un sapore indimenticabile.

cozze impepate
coniglio ischitana

SC Luxury Charter & Services

Da sempre quartier generale del cantiere OFFSHORE C.N., Gaeta è la base delle attività SC Charter. Le barche sono ormeggiate nell’elegante porticciolo della zona medievale e da qui partiranno per farvi vivere emozioni da sogno che vi regaleranno ricordi unici, degli di essere raccontati.